ASD Mi3 Volley

 

Siamo un gruppo di genitori appassionati che ama lo sport ed in particolare la pallavolo. Abbiamo avvertito l’esigenza di dar vita a Basiglio, a una nuova realtà sul territorio in grado di offrire delle nuove opportunità ai nostri ragazzi.

L’ASSOCIAZIONE

 

ASD Mi3 Volley è stata costituita il 30 maggio del 2018 da un gruppo di genitori che hanno in comune semplicemente la passione per la pallavolo e caratterizzati da una grande eterogeneità di esperienze e dalla personale convinzione che sia il confronto continuo, libero e “disinteressato”, a costituire una delle chiavi vincenti per il raggiungimento dei nostri obiettivi.

PERCHÉ QUESTA ASSOCIAZIONE

Perché abbiamo avvertito l’esigenza di dar vita a una nuova realtà a Basiglio in grado di offrire delle opportunità ai nostri ragazzi. La nuova realtà vorremmo fosse realmente un ambiente sano e sereno in cui atleti e genitori, che costituiscono l’associazione stessa prima di ogni altro, possano avere un ruolo attivo e propositivo.

 

COSA VOGLIAMO FARE E COME

Da un punto di vista sportivo

Il nostro progetto, da un punto di vista sportivo, punta sulla più ampia diversificazione delle attività quale ad esempio:

  • l’organizzazione, qui sul territorio, di un campus pre-campionato che avrà luogo indicativamente nella prima settimana di settembre. Ciò con l’obiettivo di preparare al meglio la stagione sportiva e, soprattutto, contribuire a creare sin da subito una maggiore amalgama fra gli atleti;
  • la partecipazione al campionato FIPAV ma anche, se possibile, a quello PGS Milano e CSI;
  • l’organizzazione di tornei ed eventi sportivi coinvolgendo direttamente le altre squadre sul territorio;
  • la creazione di una squadra maschile per la quale abbiamo già ricevuto, peraltro, diverse richieste;
  • una maggiore interazione fra squadre e allenatori che non si traduca soltanto nella possibilità per le atlete più meritevoli di partecipare ad allenamenti o partite delle squadre di categoria superiore ma anche, ad esempio, dando in modo graduale alle ragazze più grandi che dimostreranno maggiore propensione verso l’attività pallavolistica, l’opportunità di poter affiancare i diversi allenatori, per trarne diretta esperienza. Tutto questo per contribuire a formare gli allenatori “di domani” in un contesto di valori comuni e condivisi e per costituire una garanzia, un riferimento e un esempio, per i nostri atleti.

Da un punto di vista associativo

Il nostro progetto, da un punto di vista associativo, si pone i seguenti obiettivi:

  • contribuire a creare un vero spirito sodalistico organizzando eventi aggregativi quali, ad esempio, tornei fra genitori e figli
  • vorremmo ridurre l’importo delle quote di adesione prevedendo, già a partire dal secondo anno, una quota inferiore che non ricomprenda nuovamente il costo di tutto il materiale. Sarà il singolo atleta eventualmente ad acquistare a parte ciò che riterrà più opportuno;
  • organizzare incontri aperti fra genitori e atleti nei quali ci si possa confrontare periodicamente sulla vita associativa anche per rafforzare quel concetto di unitarietà di intenti che ha costituito e che costituisce uno dei presupposti della nostra aggregazione;
  • adottare un’estrema trasparenza nei confronti non soltanto degli associati ma anche dei terzi che intendano avvicinarsi alla nostra associazione.
    Per questo motivo è nostro intendimento:

    • aprire un sito internet che oltre a dare evidenza degli eventi, dei programmi e delle cronache sportive identifichi di volta in volta le persone che rivestono le cariche sociali all’interno del sodalizio, partendo dal suo presidente, vicepresidente, l’intero consiglio direttivo e lo staff tecnico, allegando, per ciascuno di essi, una breve scheda curricolare;
    • procedere annualmente, dopo la relativa approvazione, alla pubblicazione sul sito del nostro bilancio;
    • pubblicare sul sito il nostro statuto;
    • predisporre e pubblicare sul sito un codice etico riassuntivo di tutti quei valori etico sportivi a cui la nostra realtà si ispira e che intende promuovere come uno standard nel settore;

In data 30 novembre 2019 è stato approvato il bilancio dell’esercizio 2018/19